La griglia dei cristalli per la visione remota dell’anima (primo livello)

Ho sempre pensato che siamo viaggiatori nel tempo e che non esiste nessuna divisione temporale, ma un unico tempo.

Gli animali hanno la capacità di attivare le memorie nel proprio dna e attivare comportamenti appresi dai propri ascendenti. Ad esempio, quando prendi un cucciolo di cane non gli insegni come fare il cane, lo sa già fare. Noi umani, anche se apparteniamo al regno animale, abbiamo perso questa abilità e dobbiamo avere qualcuno, genitore o insegnante, che ci insegni come fare.

La Griglia con i cristalli favorisce e permette di mantenere l’onda celebrale Theta e in base all’intento della persona, attraverso una meditazione guidata da parte del facilitatore, di attivare le memorie del dna collegate ai nostri antenati e a livello della nostra anima.

 

Argomenti trattati: 

– che cosa sono le onde Theta

– tecniche di meditazione

– chi sono e qual’e la differenza tra i Maestri Guida, gli Angeli e le varie entità

– come si relaziona il mondo fisico con quello spirituale

– come si completano le memorie dell’anima e degli antenati

– cosa sono e come ci influenzano le memorie passate a livello genetico, familiare

– qual’e la differenza tra karma e Dharma

– come indurre uno stato alterato di coscienza attraverso le tecniche immaginative

– le proprietà delle pietre in generale e nello specifico quelle usate nella Griglia dei Cristalli

– disposizione dei cristalli sul corpo

– preparazione e pulizia del corpo astrale nostro e di chi si sottopone all’esperienza

-altro